28 Settembre 2020

MARCO DI DONATO

MARCO DI DONATO – Ricercatore del Mistery Team

MARCO DI DONATO Avellino 1975

A partire dall’anno 2011 svolge ricerche storiche su tutto il territorio nazionale ed estero con particolare riferimento alle simbologie medievali. Ha preso parte alla prima spedizione italiana di ricerche storiche nel Dalsland in Svezia sulle tracce di un labirinto medievale che ha attirato l’attenzione della nota trasmissione televisiva Voyager di Rai2.

A maggio del 2012 ha vinto il Concorso “Megal(m)iti Megal(m)itiche” indetto dalla Provincia di Frosinone con un documentario dal titolo “Viaggio attraverso le Città Saturnie alla scoperta delle Mura Megalitiche della Ciociaria” la cui peculiarità è stata quella di far conoscere queste magnificenze del passato attraverso lo sguardo di un bambino di 8 anni.

Il documentario è tuttora visibile on-line su youtube.

Nel luglio del 2013 ha pubblicato il suo primo libro dal titolo “I misteri del Goleto” edito dalla casa editrice “Youcanprint” che descrive le simbologie medievali presenti all’interno dell’abbazia del Goleto di Sant’Angelo dei Lombardi (Av) e delle sue analogie con luoghi e personaggi che hanno fatto storia quali Castel del Monte di Andria, la Basilica di Collemaggio a L’Aquila, la Cattedrale di Chartres in Francia, ma anche Federico II e i Cavalieri Templari. Il libro ha ricevuto diversi riconoscimenti a livello nazionale che gli sono valsi di entrare a far parte, quale autore emergente, della “Nuova Antologia Letteraria Italiana” (ed. Helicon).

Nell’ottobre 2015 è uscito il suo secondo libro dal titolo “Il Tempio dei Caracciolo – ostentazione o crocevia? –” edito dalla casa editrice “Il Papavero” che parla della profonda conoscenza esoterica del Marchese Francesco Caracciolo che fece apporre, nella prima metà del 1600, una serie di simbologie sia all’interno che all’esterno del suo Palazzo Marchesale-Caracciolo di Cervinara (Av) che sembrano anticipare di circa un secolo la nascita ufficiale della massoneria.

Nel dicembre 2015 ha vinto per il secondo anno consecutivo il “Premio Nazionale Cronache del Mistero” ad Arcinazzo Romano (RM).

A gennaio del 2016 l’emittente televisiva Primativvù di Avellino gli ha dedicato una puntata della rubrica “Persone” nella quale si è parlato delle sue ricerche e studi sui misteri e storia dell’arte.

Collabora con siti e riviste online che si occupano di storia e misteri dell’arte, e partecipa a convegni nazionali sulla storia e misteri dell’arte.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 Copyright © All rights reserved | Newsphere by AF themes.